venerdì 6 dicembre 2019
aggiornato alle 06:00


In primo piano

AGEVOLAZIONI

“Resto al Sud”: bonus esteso ai professionisti

Per il bonus “Resto al Sud” è stata modificata la categoria di beneficiari, estendendo l’incentivo fino ai 45 anni e anche ai professionisti. Questo è quanto prevede il D.M. 5 agosto 2019, n. 134, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 23 del novembre 2019, e che entrerà in vigore il prossimo 8 dicembre. L’estensione dell’agevolazione (che, ricordiamo, prima aveva come limite i 35 anni) è prevista anche alle attività libero-professionali esercitate sia in forma individuale, che come società tra professionisti (STP). Il D.M. n. 134/2019 modifica quelli che sono in particolare i requisiti soggettivi previsti all’art. 3 del D.M. 9 novembre 2017, n. 174.



News

MANOVRA 2020    FREE  

Il Decreto Fiscale incassa la fiducia della Camera. Nuove scadenze per 730 e esterometro

Ieri sera l'Aula di Montecitorio, con 310 voti favorevoli e 199 contrari, ha approvato la questione di fiducia posta dal Governo sul disegno di legge di conversione del decreto fiscale di accompagnamento alla Manovra di fine anno (D.L. 26 ottobre 2019, n. 124), che nei giorni scorsi aveva ottenuto il via libera dalla Commissione Finanze. Tra le ultime novità la revisione dei termini per l'invio del modello 730 e dell'esterometro. ...


IMPRESE, PROFESSIONISTI

Cndcec: sì alla nomina dell'organo di controllo nelle Srl anche dopo il 16 dicembre

Il Consiglio nazionale dei dottori commercialisti e degli esperti contabili ribadisce la necessità di riconoscere alle Srl obbligate a dotarsi di un organo di controllo o di un revisore legale (alla luce dei nuovi parametri introdotti dall'art. 2477, comma 2, del codice civile) la possibilità di procedere alle nomine del collegio sindacale o del sindaco unico anche successivamente al 16 dicembre 2019 (scadenza fissata dall’art. 379, comma 3, del Codice della crisi d'impresa e dell'insolvenza, approvato con il D.Lgs. 12 gennaio 2019, n. 14). ...


MANOVRA 2020

In arrivo la riapertura dei termini per l'estromissione agevolata degli immobili dall'impresa

Il disegno di legge di Bilancio dispone la riapertura dei termini per l’esclusione agevolata dei beni dal patrimonio dell’impresa, rinviando alla disciplina contenuta nell’art. 1, comma 121 della Legge di Stabilità 2016 (Legge 28 dicembre 2015, n. 208). Pertanto l’imprenditore individuale che alla data del 31 ottobre 2019 possedeva beni immobili strumentali può, entro il 31 maggio 2020, optare per...


REGIMI AGEVOLATI

Forfetari, premi Inail non deducibili dal reddito

I premi INAIL versati dai contribuenti in regime forfetario non possono essere né dedotti dal reddito forfettariamente determinato, ai sensi dell'art. 1, comma 64, della legge n. 190/2014, né come onere deducibile dal rigo LM35 del modello dichiarativo. Il chiarimento è stato reso dall’Agenzia delle Entrate con una risposta ad istanza di interpello n. 913-780/2019. ...


NO PROFIT

Conte: “Entro giugno il Registro unico del Terzo settore”

“Entro giugno ci impegniamo a far entrare in vigore il Registro unico del Terzo settore, che ci consentirà il debutto, nel 2021, dei nuovi regimi fiscali previsti dalla riforma”: lo ha annunciato oggi il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, intervenendo alla “Giornata internazionale del volontariato”, presso l’Università Roma Tre. Il premier ha anche aggiunto che...


SCADENZE

“Saldo e stralcio” e “rottamazione-ter”, alla cassa entro lunedì 9 dicembre

Per effetto del periodo di tolleranza di cinque giorni previsto dall’art. 3, comma 14-bis, del D.L. 23 ottobre 2018, n. 119, convertito con modifiche dalla Legge 17 dicembre 2018, n. 136, scadrà lunedì prossimo, 9 dicembre, il termine per il versamento della prima rata da parte dei contribuenti che hanno aderito al “saldo e stralcio”, della prima rata da parte dei contribuenti che...


ACCISE, ADEMPIMENTI

Nelle dichiarazioni annuali per energia e gas anche il codice catastale comunale

Con la Nota 27 novembre 2019, n. 188785, l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli ha fornito alcuni chiarimenti in merito al contenuto e alla struttura delle dichiarazioni annuali per l’energia elettrica e il gas naturale, che per l’anno d’imposta 2019 non hanno subìto modifiche sostanziali rispetto a quelle del 2018. In particolare si precisa che, per l’anno 2019, è obbligatorio inserire...


TRIBUTI LOCALI

I criteri di assoggettamento ad Ici dei fabbricati

In merito alla nozione di “fabbricato” ai fini Ici, con l’ordinanza 24 settembre 2019, n. 31496, depositata lo scorso 3 dicembre, la Corte di Cassazione ha precisato che tale nozione - di cui all’art. 2 del D.Lgs. 30 dicembre 1992, n. 504 - rispetto all’area su cui insiste è unitaria, nel senso che, una volta che l’area edificabile sia comunque utilizzata, il valore della base imponibile...


CONTENZIOSO TRIBUTARIO

Non è impugnabile il diniego di autotutela solo per ragioni di merito

Nell’ambito del processo tributario, il sindacato sull’atto di diniego dell’Amministrazione di procedere ad annullamento del provvedimento impositivo in sede di autotutela può riguardare soltanto eventuali profili di illegittimità del rifiuto, in relazione a ragioni di rilevante interesse generale che giustificano l’esercizio di tale potere. Come affermato anche dalla Corte costituzionale...


DOGANE

Istituiti i codici per gli interessi di credito e di mora sulle risorse proprie tradizionali

Con un comunicato pubblicato sul proprio sito, l'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli ha istituito - con data inizio validità 1° maggio 2016 - sulle linee di lavoro del sistema informatico doganale in AIDA  nuovi “codici tributo” utilizzabili soltanto per la contabilizzazione degli interessi sulle risorse proprie tradizionali ...


DECRETO FISCALE

Bollo auto, dal 1° gennaio 2020 pagamento solo con “PagoPA”

A decorrere dal 1° gennaio 2020 tutti i pagamenti relativi al bollo auto e moto dovranno essere effettuati attraverso il sistema “PagoPA”, la nuova piattaforma dei pagamenti elettronici alla pubblica amministrazione, secondo le modalità previste dall’art. 5, comma 2 , del codice dell’amministrazione digitale (D.Lgs. 7 marzo 2005, n. 82). Lo prevede un emendamento al Ddl di conversione in legge del Decreto Fiscale n. 124/2019 , che ha ottenuto ieri la fiducia dalla Camera. ...


VERSAMENTI

F24, nuovo elenco degli enti convenzionati

E' stata aggiornata la tabella degli enti convenzionati ai fini del pagamento dei tributi: nel nuovo elenco, in particolare, è stato inserito – con effetto dal 1° gennaio 2020 - il Comune di Palermo (G273) per il versamento dell'imposta “TDS” tramite modello F24 (codici tributo “3936”, “3937” e “3938”).


IMPRESE

Nasce il portale nazionale dell'etichettatura

La Camera di Commercio di Torino e il suo Laboratorio Chimico hanno predisposto – in collaborazione con 30 enti camerali - un nuovo strumento a disposizione delle imprese, che fornisce un supporto per la creazione e l’aggiornamento delle etichette alimentari: lo ha reso noto Unioncamere (sotto la cui egida è stata realizzata l'iniziativa) attraverso un comunicato stampa diffuso ieri. ...


BILANCIO, CONTABLITÀ

Dall’OIC un questionario sulle nuove regole di contabilizzazione del leasing

Al fine di promuovere una modifica legislativa delle norme vigenti, l’Organismo italiano di contabilità ha pubblicato sul proprio sito un questionario sul modello contabile del leasing finalizzato a raccogliere le osservazioni degli operatori sulla contabilizzazione di tale contratto nel bilancio redatto in base alle disposizioni civilistiche e ai principi contabili nazionali. L’OIC ricorda che ...


ULTIMI GIORNI

NEWS
IMPOSTE DIRETTE, INDIRETTE

Non ostano all'ingresso nel regime forfettario i contratti “misti”

14 novembre 2019

ITALIA OGGI
MANOVRA 2020

Forfettari, esclusioni senza data

Italia Oggi del 14 novembre 2019 , pag. 31 di Duilio Liburdi, Massimiliano Sironi

ITALIA OGGI
ACCERTAMENTO

Controlli anonimi illegittimi

Italia Oggi del 13 novembre 2019 , pag. 33 di Cristina Bartelli

ITALIA OGGI
DECRETO FISCALE

All'orizzonte una pace fiscale per gli avvisi bonari

Italia Oggi del 12 novembre 2019 , pag. 27

ITALIA OGGI
MANOVRA 2020

Lotteria degli scontrini selettiva

Italia Oggi Sette del 11 novembre 2019 , pag. 8 di Pasquale Pirone

ITALIA OGGI
MANOVRA 2020

Auto aziendali ipertartassate

Italia Oggi del 9 novembre 2019 , pag. 30 di Fabrizio G. Poggiani

ITALIA OGGI
DICHIARAZIONI

Acconti, Unico non si modifica

Italia Oggi del 8 novembre 2019 , pag. 29 di Giuliano Mandolesi

NEWS
MANOVRA 2020

Buoni pasto: le novità della legge di Bilancio

7 novembre 2019

ITALIA OGGI
ADEMPIMENTI

Pronti alla revisione sugli Isa

Italia Oggi del 7 novembre 2019 , pag. 33 di Cristina Bartelli

ITALIA OGGI
MANOVRA 2020

Compensazioni, stop selettivo

Italia Oggi del 6 novembre 2019 , pag. 33 di Cristina Bartelli

ITALIA OGGI
TERZO SETTORE

Terzo settore, registro in arrivo

Italia Oggi del 5 novembre 2019 , pag. 33 di Luciano De Angelis

ITALIA OGGI
DECRETO FISCALE

Fatture false, la sanzione torna a essere commisurata a soglie

Italia Oggi Sette del 4 novembre 2019 , pag. 2 di Stefano Loconte, Giulia Maria Mentasti

ITALIA OGGI
MANOVRA 2020

Auto, retromarcia (parziale)

Italia Oggi del 2 novembre 2019 , pag. 24 di Duilio Liburdi, Massimiliano Sironi

ITALIA OGGI
REGIMI AGEVOLATI

Beni strumentali, limiti addio

Italia Oggi del 1 novembre 2019 , pag. 27 di Giuliano Mandolesi

ADEMPIMENTI

Scontrino elettronico, dubbi per la vendita al dettaglio su appuntamento

Il 1° gennaio 2020 scatta l’obbligo, per la generalità dei commercianti al minuto, della memorizzazione elettronica e trasmissione telematica dei corrispettivi (c.d. scontrino elettronico). Ad oggi ci sono tuttavia ancora alcuni casi particolari che meriterebbero chiarimenti da parte dell’Amministrazione finanziaria. Uno di questi è l’ipotesi di cessione di beni al dettaglio in locali nei quali il commerciante venda solo dietro appuntamento, ossia senza avere giorni ed orari di apertura prestabiliti che permettano all’utenza di accedere “liberamente” all’acquisto.


IVA

Semplificati e opzione cassa virtuale, l’omessa comunicazione sconta la sola sanzione

L’opzione ex art. 18, comma 5, D.P.R. n. 600/1973, c.d. “cassa virtuale” per i contribuenti in contabilità semplificata, è esercitata tramite comportamento concludente, tuttavia è necessario comunicare l’opzione nel quadro VO della prima dichiarazione annuale IVA da presentare successivamente alla scelta operata o, se non si è tenuti a presentare la dichiarazione IVA, il quadro VO è da presentare insieme al modello Redditi. La mancata comunicazione dell’opzione, pur non inficiando la scelta effettuata, sconta una precisa sanzione comunque ravvedibile; dubbi vi sono sull’eventuale necessità di presentare una dichiarazione IVA integrativa.


IVA

Implicazioni ai fini IVA della definizione di esportatore prevista dalla normativa doganale

L’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, con la nota n. 181512 del 22 novembre 2019, ha fornito ulteriori chiarimenti in merito alla figura di esportatore prevista dalla normativa doganale e alle sue implicazioni nella disciplina IVA. In particolare, è stato chiarito che, qualora l’operatore economico non sia stabilito nella UE e non sia stato individuato un altro soggetto, per poter vincolare le merci al regime di esportazione dovrà applicarsi la norma di carattere residuale che individua, quale esportatore, qualsiasi persona stabilita nella UE che è parte del contratto in virtù del quale le merci devono uscire da tale territorio.


CORTE DI CASSAZIONE

Rassegna di giurisprudenza 6 dicembre 2019, n. 480

  • Notifica effettuata al legale rappresentante di società estinta
  • Presupposti dell'accertamento sintetico basato sul redditometro
  • Decorrenza del termine di decadenza per l'istanza di rimborso delle accise sull'energia elettrica
  • Ricerca e sviluppo - Criteri di assegnazione delle agevolazioni
  • Inapplicabile il condono alle società apparenti
  • Possibile emendare la dichiarazione anche in sede contenziosa
  • Tassabili le ricchezze di cui si sia indebitamente appropriato l'amministratore di sostegno
  • Ammortamento di beni immateriali nell'acquisto di ramo d'azienda
  • Rimborsabile l’IVA anche se l’annullamento dell’avviso che aveva generato la sospensione non è definitivo
  • Processo tributario - Procura speciale rilasciata in primo grado con riferimento ad ogni fase del giudizio
  • Impugnabilità di avvisi di accertamento sostitutivi di quelli precedentemente notificati e non impugnati
  • Cartella esattoriale - Per la notifica ricevuta da terzi non è necessaria una seconda raccomandata
  • Riscossione coattiva - Sempre necessaria la comunicazione preventiva all’iscrizione di ipoteca

a cura di Fabio Pace

spending review

Dalle Casse un regalo da 78 mln

Allo stato il risparmio ottenuto dalla spending review

Obolo a beneficio dello stato da 78 milioni di euro, ricavato tagliando (dal 2012 al 2019) le spese interne delle Casse di previdenza: è il frutto della «spending review», la sforbiciata che, partita dal 5% dei risparmi (sulle spese del 2010) ottenuti nel 2012, è giunta al 10% nel 2013, come fissato dall'art. 8, comma 3 della legge 135/2012.


DICHIARAZIONI

Cinque finestre per il mod. 730

Per i contribuenti dichiarazioni al fotofinish convenienti

Cinque finestre per l'invio del modello 730. Con un possibile problema di gettito: i contribuenti a debito potrebbero decidere di presentare la dichiarazione all'ultimo momento per ritardare il più possibile (addirittura di tre mesi) il pagamento delle imposte. La proroga del termine di presentazione rischia di essere non un riordino ma un vero e proprio caos fiscale di scadenze multiple per gli intermediari.


REGIMI AGEVOLATI

Premi Inail fuori dal forfetario

L'assicurazione contro gli infortuni non è imponibile

I premi Inail versati per la propria posizione assicurativa obbligatoria contro gli infortuni sul lavoro sono esclusi nella determinazione del reddito imponibile dei soggetti «forfetari». Per i contribuenti che transitano nell'unico regime dei minimi sopravvissuto, il regime forfetario ex art. 1, commi 54-89, legge 190/2014, tra l'altro «regime fiscale naturale» per ditte individuali e liberi professionisti, è quindi ammessa la deduzione dei soli contributi previdenziali con l'esclusione dei premi Inail.


FORMAZIONE IN AULA    FREE  

300 giornate di formazione in aula accreditata. Scopri i prossimi eventi e iscriviti subito!

Con MySolution puoi partecipare ogni mese a una ricchissima serie di eventi in aula accreditati e di alto livello! Tutti i corsi di aggiornamento in aula (Master MySolution, Mini Master e Convegni) sono compresi nell'Abbonamento MySolution, mentre i Corsi Specialistici sono accessibili a tariffe altamente agevolate per gli Abbonati.

 

Scopri qui di seguito i prossimi eventi e iscriviti subito!

 

NEW Corso Specialistico - Consulenza Aziendale: metodologie e strumenti per supportare le aziende nella loro gestione ed evoluzione

Corso Specialistico - Special Event Revisione Legale

Corso Specialistico - Antiriciclaggio: come allinearsi in breve tempo e con efficienza

Corso Specialistico - La revisione legale in pratica

Master MySolution 2019/2020 - 3° Giornata - Le verifiche antiriciclaggio nello studio professionale: corretti adempimenti

 


MINI MASTER MYSOLUTION

Disponibile il video della terza giornata del Mini Master Revisione MySolution 2019

È disponibile online il video della terza giornata del Mini Master Revisione MySolution 2019. In questa terza tappa del percorso formativo - dedicata agli strumenti di analisi e controllo per revisori legali e collegio sindacale - il relatore, Dott.ssa Katia Giusepponi, si sofferma sull'ambiente di controllo e gli assetti organizzativi, sul controllo sugli equilibri economico-finanziari e la gestione dei rischi, sui sistemi di indicatori nell’analisi economico-finanziaria d’impresa e sull'analisi delle performance aziendali attraverso il bilancio.


CONSULENZA AZIENDALE    FREE  

La professione non può essere solo una gabbia

Regole incerte, panorama fiscale in continuo mutamento, scadenze, semplificazioni fiscali e innovazioni tecnologiche: la figura del Commercialista è oggi più che mai messa a dura prova. Lelio Cacciapaglia, Coordinatore Scientifico di MySolution|Formazione, ci presenta “da collega” questo scenario in evoluzione, proponendoci però una soluzione a portata di mano: allargare gli orizzonti tramite l’attività di Consulenza Aziendale. In MySolution crediamo a questa visione e per questo abbiamo avviato, con il dott. Cacciapaglia e altri docenti, un nuovo progetto formativo che si pone l’obiettivo di (ri)assegnare al Professionista il giusto ruolo di promotore e consigliere delle sue aziende clienti. Il Corso Specialistico Consulenza Aziendale: metodologie e strumenti per supportare le aziende nella loro gestione ed evoluzione partirà a febbraio 2020 in 7 città.

Supporta la crescita delle tue aziende clienti e valorizza il tuo profilo professionale con MySolution!


MASTER MYSOLUTION

Disponibile il video della seconda giornata del Master MySolution 2019/2020

È disponibile online il video della seconda giornata del Master MySolution 2019/2020.
La seconda tappa del percorso ha come argomento Accertamenti, ricorsi e deflativi: novità 2019.
Il taglio didattico è sempre pratico e operativo per dare al professionista indicazioni concrete per lo svolgimento della propria attività.
Presentiamo nel video l'intervento di Carlo Nocera, relatore insieme a Francesco Barone, Mauro Nicola e Armando Urbano di questo ciclo di lezioni.


GUIDE ADEMPIMENTI

Estromissione agevolata dei beni immobili 2019

L’art. 1, comma 66, della legge n. 145/2018 dà nuovamente facoltà agli imprenditori individuali di procedere all’esclusione dei beni immobili strumentali dal patrimonio dell’impresa, mediante il pagamento di un’imposta sostitutiva. Concretamente, l’estromissione agevolata permette di estromettere l’immobile dal patrimonio dell’impresa, facendolo confluire in quello personale dell’imprenditore, grazie al versamento di un’imposta sostitutiva. La Guida analizza, con taglio operativo, gli aspetti soggettivi e oggettivi, la procedura dell'adempimento, gli aspetti dichiarativi nonchè la disciplina in materia di IVA ed altre imposte indirette.


Guide pratiche

Amministratore di società e rapporto di lavoro

La nuova Guida "Amministratore di società e rapporto di lavoro" propone una serie di interventi volti a delineare la corretta gestione del rapporto giuridico e, in particolare, giuslavoristico esistente tra gli amministratori di società, i soci e le società stesse.
Spesso, infatti, sfugge come anche le prestazioni svolte dai soci e dagli amministratori a favore delle società in cui sono inseriti possono connaturare uno specifico rapporto di lavoro. E tali rapporti devono essere correttamente definiti e gestiti. Inoltre la remunerazione corrisposta, in particolare agli amministratori, è portatrice di molteplici sfaccettature che è opportuno analizzare e approfondire al fine di non incorrere anche in possibili sanzioni da parte degli organi preposti o in contenziosi con i soggetti stessi.
La Guida intende fornire il migliore compendio possibile e strutturato ad una corretta gestione delle situazioni sopra descritte senza dimenticare la problematicità attinente alla “gratuità” delle prestazioni dei familiari che spesso tornano all’attenzione degli addetti ai lavori.                           


GUIDE ADEMPIMENTI

IMU e TASI 2019

L’Imposta Unica Comunale (IUC), introdotta nel sistema italiano dalla legge di Stabilità 2014, si compone dell’IMU, di natura patrimoniale, e da una componente riferita ai servizi, che si articola nel tributo per i servizi indivisibili (TASI), a carico sia del proprietario che dell’utilizzatore dell’immobile, e nella tassa sui rifiuti (TARI). In vista dell'imminente versamento della seconda rata previsto per il prossimo 16 dicembre, la Guida, aggiornata da ultimo con le novità apportate dal D.L. n. 124/2019, costituisce uno strumento pratico che accompagna il professionista nella sua attività, analizzando distintamente l’IMU e la TASI, oltre che le rispettive modalità di versamento e le eventuali sanzioni. 


Guide pratiche

Il ravvedimento operoso

Il ravvedimento operoso, previsto dall'art. 13 del D.Lgs. 18 dicembre 1997, n. 472, consente al contribuente, a determinate condizioni e con specifici limiti, di correggere spontaneamente errori o illeciti commessi nell'applicazione delle norme tributarie, versando l'eventuale imposta dovuta e usufruendo, a seconda dei casi, della riduzione o dell'annullamento delle sanzioni in base al tipo di violazione commessa. La Guida analizza l'istituto, descrivendone la pratica applicazione con riguardo alle varie imposte (dirette, indirette, IVA e IMU) ed esaminando altresì le fattispecie relative all'omessa dichiarazione, al sostituto di imposta, alla correzione di errori sul modello 730, all'omessa o ritardata fatturazione elettronica e trasmissione dei dati delle fatture nonchè i casi di violazioni connesse alla compilazione del quadro RW.


GUIDE ADEMPIMENTI

Rottamazione ter 2019

La manovra di fine anno 2018 (art. 3, D.L. n. 119/2018) ha reintrodotto la possibilità per i contribuenti di chiudere i ruoli pendenti con l’ente della riscossione (c.d. “rottamazione ter”). Inoltre, con la Legge di bilancio 2019 (art. 1, commi 184199, Legge 30 dicembre 2018, n. 145), è stato introdotto il c.d. “saldo e stralcio” dei debiti per i contribuenti in difficoltà economiche: viene concessa la possibilità di ridurre le somme dovute, a titolo di capitale e interessi di ritardata iscrizione, per alcune tipologie di debiti riferiti a carichi affidati all’Agente della riscossione dal 1° gennaio 2000 al 31 dicembre 2017, per quei soggetti - persone fisiche - che versano in una grave e comprovata situazione di difficoltà economica. Successivamente, con l'art. 37, D.L. n. 124/2019 è stato previsto che può effettuare il versamento della prima e unica rata entro il 30 novembre 2019 (o meglio 2 dicembre) anche chi ha tempestivamente presentato l'istanza di adesione alla c.d. "rottamazione-ter" entro il 30 aprile 2019 oppure chi proviene dalla c.d. "rottamazione-bis" o sia stato colpito dagli eventi sismici verificatisi nel 2016 nell'Italia Centrale.


Guide Pratiche

Manovra 2020 - Le novità del Decreto Fiscale collegato

Il D.L. 26 ottobre 2019, n. 124, cd. "decreto fiscale collegato alla legge di bilancio 2020", contiene una serie di misure fiscali per imprese, professionisti e contribuenti, dirette in particolare a combattere l'evasione fiscale. La Guida analizza con taglio pratico le novità del provvedimento, tra le quali - in particolare - la stretta alle compensazioni ed all'utilizzo del contante, la riapertura dei termini per la rottamazione ter delle cartelle e la lotteria degli scontrini. 


Guide pratiche

Corrispettivi elettronici

La Guida, integrata con la nuova Scheda relativa alla Lotteria degli scontrini e aggiornata da ultimo con il Provvedimento del Direttore dell'Agenzia delle Entrate n. 739122 del 31 ottobre 2019, fornisce un quadro dettagliato del nuovo adempimento, definendone i contorni normativi, gli esoneri e le concrete modalità attuative, sia a regime, sia nell’ambito del “periodo transitorio” definito dal D.L. n. 34/2019 all’interno del quale i contribuenti possono giovarsi di disposizioni specificatamente pensate per consentire un passaggio graduale alla nuova modalità di certificazione dei corrispettivi.


APPUNTAMENTO CON L'ESPERTO - VIDEO

Disponibile il video Appuntamento con l'Esperto - IVA comunitaria: le novità in arrivo dal 2020 e dal 2021

Dopo la trasmissione in diretta streaming dell’Appuntamento con l'Esperto del Dott. Stefano Setti dedicato alle Novità in tema di IVA comunitaria in arrivo dal 2020 e dal 2021, condividiamo con tutti gli Abbonati MySolution, anche con coloro che non hanno potuto seguire la diretta, la registrazione del video corso.  


MINI MASTER MYSOLUTION

Disponibile il video della seconda giornata del Mini Master Revisione MySolution 2019

È disponibile online il Video della seconda giornata del Mini Master Revisione MySolution 2019. In questa seconda tappa del percorso formativo il relatore, Dott. Giorgio Gentili, analizza la fase finale della revisione legale, il collegio sindacale e la revisione negli enti del terzo settore e nelle società cooperative alla luce della riforma della crisi di impresa, soffermandosi in particolare sui seguenti aspetti: caso pratico di revisione di una posta di bilancio, caso pratico di chiusura della revisione legale, funzioni del collegio sindacale e del sindaco unico e controlli negli enti del terzo settore e nelle società cooperative.


MASTER MYSOLUTION

Disponibile il video della prima giornata del Master MySolution 2019/2020

È disponibile online il video della prima giornata del Master MySolution 2019/2020.
La prima tappa del percorso ha come argomento Manovra estiva e principali novità di periodo.
Il taglio didattico è sempre pratico e operativo per dare al professionista indicazioni concrete per lo svolgimento della propria attività.
Presentiamo nel video l'intervento di Lelio Cacciapaglia, relatore insieme a Francesco Barone, Carla De Luca, Riccardo Lambri e Mauro Nicola di questo ciclo di lezioni.


GUIDE MYSOLUTION - DICHIARAZIONI

Le Guide Dichiarazioni di MySolution

Le Guide Dichiarazioni MySolution - suddivise in Guide alla Compilazione e Guide Casi ed Esempi -  rappresentano lo strumento pratico e completo per completare con la massima facilità gli adempimenti previsti per le prossime dichiarazioni. 
Tutte le Guide sono ricche di esempi, check list, tabelle, focus, casi pratici e punti di attenzione per illustrare nel modo più chiaro e concreto possibile le materie trattate.


LA TUA OPINIONE È IMPORTANTE

Cosa vorresti approfondire su MySolution?

MySolution è sempre vicina alle esigenze dei professionisti e per supportare al meglio la tua attività ti invitiamo a valutare l'utilità dei seguenti argomenti di prossima pubblicazione e di suggerirci gli argomenti che vorresti approfondire ...

 

 


ULTIMI GIORNI

CIRCOLARE MONOGRAFICA
IVA

Tutto quesiti: la contabilità separata ai fini IVA

20 novembre 2019
di Diana Pérez Corradini

COMMENTI
REGIMI AGEVOLATI

Regime forfetario e cessione d’azienda

20 novembre 2019
di Mauro Longo

COMMENTI
DECRETO FISCALE

Prestazioni didattiche ed esenzione IVA

19 novembre 2019
di Diana Pérez Corradini

CIRCOLARE MONOGRAFICA
ADEMPIMENTI

Forfetari, minimi e gli obblighi connessi ai corrispettivi elettronici

18 novembre 2019
di Sandra Pennacini

CIRCOLARE MONOGRAFICA
DECRETO FISCALE, IMPOSTE DIRETTE

Negli appalti e subappalti il committente versa le ritenute

15 novembre 2019
di Francesco Barone

COMMENTI
IVA

VIES: dal 2020 l’iscrizione è sostanziale

15 novembre 2019
di Stefano Setti

COMMENTI
DECRETO FISCALE

Documento di accompagnamento doganale telematico: si parte entro il 30 giugno 2020

14 novembre 2019
di Pasquale Pirone

COMMENTI
AGEVOLAZIONI

Detrazioni casa 2020: arriva il bonus facciate, stop al bonus verde

13 novembre 2019
di Marco Bomben

COMMENTI
ACCERTAMENTO, DICHIARAZIONI

ISA, clausole di esclusione: l’anno di inizio attività effettiva e quello di apertura della partita IVA

13 novembre 2019
di Sandra Pennacini

 

Guide in vetrina

Articoli Più Letti

  1. Tutto quesiti: regole IVA nelle operazioni effettuate con l’estero

    CIRCOLARE MONOGRAFICA

    5 dicembre 2019

    di Stefano Setti

  2. La professione non può essere solo una gabbia

    COMMENTI

    2 dicembre 2019

  3. Appalti, soglia di 200mila euro per gli obblighi relativi al versamento delle ritenute fiscali

    NEWS

    2 dicembre 2019

  4. L’IVA da LIPE rateizzata torna in gioco in dichiarazione annuale

    COMMENTI

    4 dicembre 2019

    di Sandra Pennacini

  5. IVA

    GUIDA

    22 agosto 2019

    di Stefano Setti

  1. IVA

    GUIDA

    22 agosto 2019

    di Stefano Setti

  2. IRES

    GUIDA

    29 agosto 2019

    di AA.VV.

  3. IRPEF

    GUIDA

    23 settembre 2019

    di AA.VV.

  4. Forfetari, minimi e gli obblighi connessi ai corrispettivi elettronici

    CIRCOLARE MONOGRAFICA

    18 novembre 2019

    di Sandra Pennacini

  5. Le società di comodo nel modello Redditi SC 2019

    CIRCOLARE MONOGRAFICA

    10 giugno 2019

    di Carla De Luca