venerdì 18 ottobre 2019
aggiornato alle 16:30


In primo piano

APPUNTAMENTO CON L'ESPERTO

Corrispettivi elettronici obbligatori per tutti dal 1° gennaio 2020. On line il video dell'Appuntamento con l'Esperto

Dal 1° gennaio 2020 entra in vigore l’obbligo generalizzato di memorizzazione elettronica e trasmissione telematica all’Agenzia delle Entrate dei dati relativi ai corrispettivi giornalieri, a carico dei soggetti di cui all’art. 22, D.P.R. n. 633/1972, ivi comprese le “imprese minori. Nel corso dell'Appuntamento con l'Esperto - disponibile on line per tutti gli abbonati MySolution - Sandra Pennacini analizzerà questo importante adempimento, considerando in particolare le tempistiche, le caratteristiche, i soggetti esonerati, le modalità operative, le sanzioni, la lotteria degli scontrini, l’utilizzo del registratore di cassa telematico e l’applicazione gratuita dell’Agenzia “Documento commerciale  on line”.



News

ADEMPIMENTI

Le Entrate confermano l'esclusione dagli ISA dei redditi agrari

Con la Risposta all'istanza di interpello 18 ottobre 2019, n. 418, l'Agenzia delle Entrate ha precisato che l'art. 9-bis del D.L. 24 aprile 2017, n. 50, convertito con modifiche dalla Legge 21 giugno 2017, n. 96, quando dispone che gli Isa sono istituiti per gli esercenti “attività di impresa, arti o professioni”, si riferisce ai soli soggetti che dichiarano redditi d'impresa di cui all'art. 55 del TUIR, cioè redditi derivanti dall'esercizio di arti o professioni di cui...


MANOVRA 2020    FREE  

“Bonus facciate”, detrazione al 90%

Il Documento programmatico di bilancio 2020 - approvato martedì sera dal Consiglio dei Ministri e successivamente trasmesso alla Commissione europea - dispone, tra l’altro, la proroga al 31 dicembre 2020 delle detrazioni per interventi di ristrutturazione edilizia e di efficienza energetica, nonchè l’introduzione per il 2020 di una detrazione, riconosciuta nella misura del 90 per cento, per la ristrutturazione delle facciate esterne degli edifici (cosiddetto “bonus facciate”). ...


IMPOSTE DIRETTE

Ecobonus e sismabonus, disponibile la procedura per esercitare l'opzione per la cessione del credito d'imposta

Da ieri, 17 ottobre, i contribuenti che hanno maturato il diritto alla detrazione fiscale prevista per gli interventi di efficienza energetica e riduzione del rischio sismico effettuati su singole unità immobiliari, possono comunicare all'Agenzia delle Entrate l'opzione per la cessione del credito o per lo sconto. Nell'area riservata del sito delle Entrate, infatti, è stata messa a disposizione l'apposita procedura. ...


MANOVRA 2020, PROFESSIONISTI

Miani (Cndcec) su flat tax e sanzioni F24: “La Manovra mette nel mirino il lavoro autonomo”

Perplessità dei commercialisti sulla revisione della flat tax per le partite IVA e l’introduzione di nuove sanzioni sul modello F24. L’abolizione del regime della flat tax al 20% per le partite IVA individuali con fatturati tra 65.001 e 100.000 euro - contenuta nelle indicazioni del Documento programmatico di bilancio 2020 - senza che venga sostituito da misure alternative a favore delle partite IVA, denota “una scelta di fondo che mette nel mirino non tanto i regimi di flat tax, quanto i lavoratori autonomi”. Lo ha dichiarato il presidente del Consiglio nazionale dei commercialisti Massimo Miani con un comunicato stampa del 17 ottobre 2019 . ...


SCADENZE    FREE  

Stop alla proroga della rata delle imposte del 18 novembre, il contrordine annunciato da Gualtieri (Mef)

Nel Decreto fiscale, approvato salvo intese dal Consiglio dei Ministri il 16 ottobre, non sarà più previsto lo slittamento dal 18 novembre 2019 al 16 marzo 2020 della rata delle imposte dovute da imprese e professionisti soggetti agli Isa o in regime forfetario. L’annuncio che cancella quanto detto dal Mef con un comunicato del 14 ottobre 2019 arriva direttamente dal Ministro dell’Economia e delle Finanze Gualtieri in un’intervista rilasciata al Sole 24 Ore pubblicata il 17 ottobre. ...


MANOVRA 2020

Abolizione della flat tax al 20% e revisione del regime forfetario nel Documento programmatico di bilancio 2020

Con il fine di “riequilibrare il regime di tassazione” e “limitare gli abusi per le partite Iva” la flat tax al 20% sarà abrogata e il regime forfetario attualmente applicato rivisto. Sono queste le indicazioni contenute nel Documento programmatico di bilancio 2020, approvato dal Consiglio dei Ministri nella seduta conclusa il 16 ottobre 2019. In particolare, si legge nel documento ...


DICHIARAZIONI

Modello 770/2019, nei nuovi software novità per il Quadro ST

Aggiornati i software di compilazione e di controllo relativi al modello 770/2019. Nell’ultima versione del programma (1.0.2), in particolare, è stato adeguato il controllo che consente l’inserimento del codice tributo “1070” nella terza sezione del Quadro ST. Tale codice fu istituito con la Risoluzione 9 marzo 2018, n. 21/E, ai fini del versamento delle...


MANOVRA 2020

Aumentano le imposte ipocatastali sui trasferimenti immobiliari

Il documento programmatico di bilancio - approvato martedì scorso dal Consiglio dei Ministri congiuntamente al disegno di legge di Bilancio e al “decreto fiscale” - prevede un aumento da 50 a 150 euro ciascuna per le imposte ipotecarie e catastali relative alle compravendite immobiliari assoggettate a imposta di registro. È comunque prevista la riduzione...


PREVIDENZA

Artigiani e Commercianti, in arrivo gli avvisi bonari per la rata dei contributi con scadenza agosto 2019

Sono in corso le elaborazioni per l’emissione degli avvisi bonari relativi alla rata dei contributi in scadenza ad agosto 2019 per i lavoratori autonomi iscritti alle Gestioni degli artigiani e commercianti. Lo ha comunicato l’Inps con il Messaggio 17 ottobre 2019, n. 3750. ...


IVA

L'Agenzia conferma la natura di documento originale unico del giustificativo extra Ue

Con la Risposta all'istanza di interpello 17 ottobre 2019, n. 417 , l'Agenzia delle Entrate ha precisato che i giustificativi allegati alle note spesa emessi da soggetti economici di Paesi estracomunitari, sono documenti originali unici.  ...


MANOVRA 2020

Di Maio: “Forse lunedì l'approvazione della legge di Bilancio”

Ieri, in diretta Facebook, il Ministro degli Esteri Luigi Di Maio ha affermato che probabilmente la legge di Bilancio sarà approvata lunedì 21 dal Consiglio dei Ministri. Martedì scorso, Palazzo Chigi aveva dato il via libera al Documento programmatico di bilancio e - “salvo intese” - al decreto fiscale di accompagnamento alla Manovra 2020. ..


IMPRESE

Aree di crisi industriale: in Gazzetta la riforma

È stata pubblicata ieri in Gazzetta la riforma della legge per le aree di crisi industriale, che semplifica le procedure con le quali le imprese potranno richiedere ed ottenere le agevolazioni previste per gli interventi di riconversione e riqualificazione. Il provvedimento – emanato in attuazione del decreto “Crescita” (D.L. 30 aprile 2019, n. 34, convertito con modifiche dalla Legge 28 giugno 2019, n. 58) – è finalizzato a rendere lo strumento più agevole e accessibile alle Pmi e alle reti d’imprese. ...


SCADENZE

Entro lunedì 21 ottobre il versamento dell'imposta di bollo sulle fatture elettroniche emesse nel III trimestre

Scade lunedì 21 ottobre (in quanto la scadenza originaria, 20 ottobre, cade di domenica) il termine entro il quale dovrà essere versata l’imposta di bollo sulle fatture elettroniche emesse nel terzo trimestre di quest’anno. Al riguardo si precisa che sono tenuti all’adempimento i soggetti obbligati all’emissione di fatture elettroniche soggette...


IMPRESE

In Gazzetta la riorganizzazione dell’Agenzia per le erogazioni in agricoltura

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale di ieri il decreto legislativo (approvato nelle scorse settimane dal Consiglio dei Ministri) che modifica la disciplina relativa alla riorganizzazione dell’Agenzia per le erogazioni in agricoltura – AGEA e per il riordino del sistema dei controlli nel settore agroalimentare (D.Lgs. 21 maggio 2018, n. 74), in attuazione dell’art. 15 della Legge 28 luglio 2016, n. 154. ...


IVA

Servizi infragruppo, detraibile l'Iva assolta in reverse charge anche se il Fisco contesta i costi

È detraibile l’Iva assolta dal soggetto passivo residente mediante l’inversione contabile applicata alle fatture relative a spese per servizi infragruppo resi da soggetti esteri anche qualora il Fisco contesti l’incongruenza della spesa o il comportamento antieconomico dell’impresa residente: lo ha affermato l’Aidc (Associazione Italiana...


ADEMPIMENTI

Per la detrazione Iva, l'inerenza del bene va intesa come strumentalità

Con l’ordinanza 4 aprile 2019, n. 26177, depositata il 16 ottobre, la quinta sezione tributaria della Corte di Cassazione ha riepilogato i requisiti necessari ai fini del corretto esercizio del diritto alla detrazione dell’Iva. In particolare, è stato sottolineato che l’art. 19, primo comma, del D.P. R. 26 ottobre 1972, n. 633, consentendo al compratore di portare in detrazione l’imposta...


ADEMPIMENTI

Aggiornato l'elenco dei Caf dipendenti

È stato aggiornato a cura dell’Agenzia delle Entrate l’elenco dei Caf dipendenti, con indirizzo, numero di telefono e di fax di ciascuna struttura. Si ricorda che i Centri di assistenza fiscale possono essere costituiti dai seguenti soggetti: associazioni sindacali di categoria fra imprenditori, presenti nel Consiglio nazionale dell’economia e del lavoro (Cnel), istituite da almeno 10 anni; associazioni sindacali di categoria fra...


ULTIMI GIORNI

ITALIA OGGI
MANOVRA 2020

Sconti per le spese dall'estetista

Italia Oggi del 15 ottobre 2019 , pag. 27 di Cristina Bartelli

ITALIA OGGI
FATTURA ELETTRONICA

Le e-fatture nel cassetto

Italia Oggi del 12 ottobre 2019 , pag. 31 di Andrea Bongi

ITALIA OGGI
IVA

Autoscuole, Iva ridotta possibile

Italia Oggi del 11 ottobre 2019 , pag. 29 di Giulia Provino

ITALIA OGGI
FATTURA ELETTRONICA

E-fattura a utilizzo multiplo

Italia Oggi del 10 ottobre 2019 , pag. 27 di Cristina Bartelli

ITALIA OGGI
ACCERTAMENTO

Redditometro stop, gli evasori gongolano

Italia Oggi del 9 ottobre 2019 , pag. 32 di Andrea Bongi

NEWS
VERSAMENTI

Pagamento cartelle, addio al bollettino RAV

9 ottobre 2019

ITALIA OGGI
REGIMI AGEVOLATI

Forfetari ai saldi di fine anno

Italia Oggi del 8 ottobre 2019 , pag. 29 di Giuliano Mandolesi

ITALIA OGGI
PROCEDURE CONCORSUALI

Liquidazione, imprese a rischio

Italia Oggi del 8 ottobre 2019 , pag. 27 di Filippo Pongiglione

ITALIA OGGI
PROCEDURE CONCORSUALI

Crisi d'impresa, rischio ridotto con gli indici di allerta Cndcec

Italia Oggi Sette del 7 ottobre 2019 , pag. 2 di Giovanni Galli

ITALIA OGGI
ANTIRICICLAGGIO

L'adeguata verifica fa il bis

Italia Oggi del 5 ottobre 2019 , pag. 27 di Cristina Bartelli

ITALIA OGGI
PROFESSIONISTI

Revisori in ansia da controllo

Italia Oggi del 4 ottobre 2019 , pag. 27 di Andrea Bongi

ITALIA OGGI
AGEVOLAZIONI

Le agevolazioni fiscali sono 513

Italia Oggi del 3 ottobre 2019 , pag. 29 di Cristina Bartelli

ITALIA OGGI
ANTIRICICLAGGIO

Registro titolari, accesso libero

Italia Oggi del 1 ottobre 2019 , pag. 27 di Luciano De Angelis

MANOVRA 2020

Forfetari in via di estinzione nelle intenzioni dell’Esecutivo

Dalla lettura del Documento programmatico di bilancio 2020 pubblicato dal Mef emerge una vera e propria rivoluzione prossima del regime forfettario. Seppure allo stato attuale si tratti di mere linee di indirizzo, la strada intrapresa va in direzione di una riforma del regime, talmente profonda da quasi corrispondere, nei fatti, a una cancellazione. Andiamo nel seguito ad analizzare le misure che si intende adottare, con “efficacia immediata”, che vengono proposte con l’intento dichiarato di “riequilibrare il regime di tassazione”, fermo restando che la norma ancora non è stata promulgata e che, potenzialmente, un dietrofront potrebbe ancora essere possibile, come peraltro accaduto nei giorni scorsi con riferimento all’annunciata posticipazione della rata delle imposte in scadenza il 18 novembre al 2020, tramutatasi in un altrettanto annunciata riduzione degli acconti dovuti, a parità di scadenze.


IMMOBILI

Regime forfetario ed estromissione dell'immobile strumentale

Con recentissima riposta ad istanza di interpello, l’Agenzia delle Entrate ha chiarito quale sia il regime fiscale conseguente all’estromissione di un immobile strumentale da parte di un imprenditore individuale in regime forfetario. In tale occasione, l’Amministrazione finanziaria, confermando il proprio orientamento, ha precisato che tale operazione non genera plusvalenze ovvero minusvalenze rilevanti ai fini fiscali. A conclusione diametralmente opposte si deve però giungere per i contribuenti che adottano il regime dei minimi, per i quali l’eventuale estromissione dell’immobile comporta la rilevanza fiscale delle plus/minusvalenze.


IMMOBILI

IMU e TASI per l’immobile ereditato: tra responsabilità autonoma e solidale

Nel momento in cui il proprietario di un immobile decede, subentrano gli eredi nella titolarità del diritto di proprietà, ciascuno per la quota ereditata. Questi, inoltre, subentrano anche nella titolarità dei due tributi dovuti ossia IMU e TASI. Nel dettaglio essi diventano responsabili del versamento in nome e per conto del de cuius fino alla data del decesso ed in nome e per conto proprio dopo il decesso. Nel primo caso, c’è responsabilità solidale tra di loro, nel secondo caso, invece, la responsabilità nel versamento è diversa a seconda del tributo da versare.


ACCERTAMENTO

Accertamenti s.a.s.: infedeltà dichiarativa estesa a tutti i soci

L’imputazione ai soci accomandanti e accomandatari della s.a.s. del maggior reddito accertato in capo alla società comporta, in capo agli stessi, anche l’applicazione della sanzione per infedeltà dichiarativa. È questo il principio espresso dalla Comm. trib. reg. Toscana con la sentenza del 10 luglio 2019, n. 1107.


CORTE DI CASSAZIONE

Rassegna di giurisprudenza 18 ottobre 2019, n. 473

  • Accertamento - Rilevanza del materiale di consumo monouso nell’attività dell’odontoiatra
  • Prova delle liberalità da cui derivi un incremento patrimoniale
  • Dogane - Nozione di serbatoi normali ai fini del regime comunitario delle franchigie doganali
  • Registro - Scioglimento della comunione ereditaria in caso di immobili abusivi
  • Realizzazione del presupposto d'imposta al mero conferimento di beni in trust
  • IRAP - Autonoma organizzazione dell’architetto
  • È indetraibile l’IVA sulle consulenze acquisite se la società non ne dimostra l’inerenza
  • Falsità di certificati di origine di merci importate inserite in un deposito IVA e IVA assolta in reverse charge
  • Processo tributario - “Simultaneus processus” necessario per società e soci
  • L'interesse specifico all’udienza pubblica deve essere esplicitato
  • Tassabilità ICI di area portuale demaniale
  • ICI - Omessa notifica dell'attribuzione o rettifica della rendita catastale
  • Perdita di edificabilità e compensazione urbanistica

 


MANOVRA 2020

Più carcere per le fatture false

Passa da sei a otto anni il limite massimo di reclusione

Assaggio di riforma dei reati tributari: per le fatture false innalzato il limite massimo di pena dai sei a otto anni di carcere. E' questa la novità sui reati tributari contenuta nella bozza del decreto fiscale, approvato salvo intese dal consiglio dei ministri. La misura è una prima norma del disegno più ampio di riforma dei reati penali tributari per cui è in corso una discussione all'interno della maggioranza e che sarà inserita nel corso dell'iter della manovra.


MANOVRA 2020

Ultima chance per i rottamati

Ripescato chi non è riuscito a versare il 31 luglio

Ancora una chance per i rottamati che non sono riusciti a versare il 31 luglio la prima rata della terza edizione della definizione agevolata delle cartelle esattoriali. Con l'articolo 36 del decreto fiscale (ancora in fase di definizione) viene infatti riaperto il termine per il pagamento della prima (o unica) rata della rottamazione ter fissando e prorogando di fatto la scadenza al prossimo 30 novembre 2019.


MANOVRA 2020

Pos, la multa con la denuncia

Sarà il cliente a dover segnalare il mancato utilizzo

Solo in caso di denuncia da parte del cliente potrà essere sanzionato (30 euro più il 4% della transazione non eseguita) il professionista o il negozio che non consentono il pagamento con bancomat o carta di credito. Quindi, se il cliente rinuncia «spontaneamente» al pagamento elettronico la sanzione non potrà essere mai applicata.


FORMAZIONE IN AULA    FREE  

300 giornate di formazione accreditata comprese nell'Abbonamento MySolution. Ecco i prossimi eventi!

Con MySolution puoi partecipare ogni mese a una ricchissima serie di eventi in aula accreditati, di alto livello e compresi nel tuo Abbonamento! Per tutto l'anno ti accompagneremo con Master MySolution 2019/2020, Mini Master Revisione Legale 2019 e altri Mini Master, Convegni e Corsi Specialistici.

 

Scopri qui di seguito i prossimi eventi e iscriviti subito!

 

Mini Master Revisione Legale 2019 - 3 incontri da 4 ore

Master MySolution 2019/2020 - 7 incontri da 4 ore


Guide pratiche

Corrispettivi elettronici

Entra in vigore il 1° gennaio 2020 l’obbligo generalizzato di memorizzazione elettronica e trasmissione telematica all’Agenzia delle Entrate dei dati relativi ai corrispettivi giornalieri, a carico dei soggetti di cui all’art. 22, D.P.R. 633/1972, ivi comprese le “imprese minori” (contribuenti in regime forfetario e di vantaggio). Scontrino e ricevuta fiscale saranno sostituiti dal documento commerciale, la cui emissione potrà essere effettuata tramite RT o avvalendosi degli strumenti messi gratuitamente a disposizione dall’Agenzia, mentre il registro dei corrispettivi verrà meno, sostituito dalla trasmissione telematica dei dati. La Guida, aggiornata da ultimo con la Risposta a istanza di interpello 7 ottobre 2019, n. 394, fornisce un quadro completo dell’adempimento, definendone i contorni normativi, gli esoneri e le concrete modalità attuative, sia a regime, sia nell’ambito del “periodo transitorio” definito dal D.L. n. 34/2019 all’interno del quale i contribuenti possono giovarsi di disposizioni specificatamente pensate per consentire un passaggio graduale alla nuova modalità di certificazione dei corrispettivi.


SOFTWARE MYSOLUTION

Nuovo Software MySolution: Commercianti - Calcolo compenso dal lordo al netto

È online il nuovo Software MySolution in cloud: Commercianti - Calcolo compenso dal lordo al netto, da utilizzare per calcolare il compenso netto da corrispondere ad un lavoratore autonomo commerciante, in modo che lo stesso possa percepire - una volta determinate le imposte Irpef/sostitutive, addizionali regionale e comunale, Irap e i contributi previdenziali - un importo lordo prestabilito. Nella sezione dei risultati il programma restituisce il valore del Reddito netto annuale e mensile calcolato, nonchè il totale dei contributi previdenziali.

I nuovi Software in cloud sono compresi nel tuo Abbonamento!


GUIDE PRATICHE

Cooperative sociali

La Guida analizza con taglio operativo tutti gli aspetti della disciplina delle cooperative sociali, anche alla luce delle novità introdotte dal D.M. 4 luglio 2019, con il quale il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha emanato le attese linee-guida per la redazione del bilancio sociale degli enti del Terzo settore.


Guide pratiche

La revisione legale nelle società cooperative

Il D.Lgs. 12 gennaio 2019, n. 14 (Codice della crisi d’impresa e dell’insolvenza) e la Legge 14 giugno 2019, n. 55 di conversione del D.L. 18 aprile 2019, n. 32 (c.d. Sblocca cantieri), hanno introdotto importanti novità riguardanti i limiti previsti per la nomina di organi di controllo nelle società cooperative. La Guida analizza con taglio operativo la disciplina aggiornata a seguito delle ultime novità legislative. A completamento dell'opera, un ricco Formulario scaricabile e compilabile in formato word.


Guide pratiche

Il nuovo regime forfetario

Con la Legge n. 145/2018, il Legislatore è intervenuto sulla disciplina relativa al regime forfetario, introdotto con la Legge n. 190/2014 e modificato poi con la Legge n. 208/2015; infine, la Legge di Bilancio 2019 ha previsto sostanziali novità in materia. La Guida affronta gli aspetti innovativi con opportuni confronti con altri regimi precedenti, illustrando i passaggi da questi al nuovo regime forfetario, i requisiti di accesso, di fuoriuscita e molto altro. A completamento dell'opera alcuni utili fac-simile (scaricabili e compilabili in formato word) per la compilazione delle fatture in base al nuovo regime agevolato. 


Guide pratiche

Decreto Crescita

Il c.d. “Decreto Crescita” (D.L. 30 aprile 2019, n. 34 ) è stato convertito, con modificazioni, in Legge 28 giugno 2019, n. 58. Le misure contenute nel provvedimento mirano alla ripresa del Paese, favorendo una crescita più robusta grazie al sostegno alle imprese, al lavoro e alle attività produttive. Il testo prevede, in particolare, sgravi e incentivi fiscali, disposizioni per il rilancio degli investimenti privati, norme per la tutela del Made in Italy e ulteriori misure per la crescita. La Guida, aggiornata con le novità apportate dalla Legge di conversione, analizza in modo pratico il “Decreto Crescita”, fornendo al professionista un supporto indispensabile e tempestivo per affrontare al meglio le novità normative.


GUIDE MYSOLUTION - DICHIARAZIONI

Le Guide Dichiarazioni di MySolution

Le Guide Dichiarazioni MySolution - suddivise in Guide alla Compilazione e Guide Casi ed Esempi -  rappresentano lo strumento pratico e completo per completare con la massima facilità gli adempimenti previsti per le prossime dichiarazioni. 
Tutte le Guide sono ricche di esempi, check list, tabelle, focus, casi pratici e punti di attenzione per illustrare nel modo più chiaro e concreto possibile le materie trattate.


Guide pratiche

Il regime dei minimi

La Guida "Il regime dei minimi", firmata da Mauro Longo, fornisce una trattazione completa dell’agevolazione, affrontando i temi principali inerenti alle imposte dirette, l’IVA nazionale ed estera. Viene inoltre data attenzione alla figura del sostituto d’imposta, con gli adempimenti da ricordare e le differenze rispetto a chi adotta il regime forfetario. Infine, la Guida si occupa delle cause che comportano la fuoriuscita dal regime stesso e cosa accade nel caso di passaggio ad altro regime.


Guide pratiche

E-commerce, web tax e criptovalute

Le vendite on-line rappresentano sempre di più una modalità di vendita alternativa, se non preminente, rispetto a quella tradizionale. Le vendite di prodotti di largo consumo, in particolare, stanno crescendo quattro volte più velocemente delle vendite nei vecchi negozi tradizionali. Una diffusione così estesa di tale modalità di compravendita, tuttavia, comporta l'esigenza di conoscere il corretto inquadramento giuridico e fiscale, al fine di porre in essere corretti adempimenti. La Guida compie una disamina esaustiva della materia, analizzando la normativa di riferimento, l'erogazione di servizi elettronici, le cessioni di beni, gli aspetti contrattuali, la web tax ed il tema delle criptovalute. A completamento del testo una casistica di quesiti e di casi pratici, oltre ad utilissime tavole di sintesi della disciplina.


Guide pratiche

Scontrini e ricevute fiscali

La Guida, aggiornata da ultimo con le novità introdotte dalla Legge 28 giugno 2019, n. 58, di conversione del D.L. n. 34/2019 (c.d. Decreto Crescita) e dal D.M. 10 maggio 2019 con il quale vengono disposti nuovi esoneri dall'obbligo di memorizzazione elettronica e trasmissione telematica degli incassi giornalieri (cosiddetto scontrino elettronico) - di cui all'art. 2, comma 1, del D.Lgs. 5 agosto 2015, n. 127 - per i soggetti che effettuano attività di commercio al minuto e assimilate, previsto dalla legge di Bilancio 2019 (Legge 30 dicembre 2018, n. 145), costituisce un valido strumento di supporto per il professionista grazie agli esempi contenuti ed ai focus sugli argomenti più complessi.


Guide pratiche

Il quadro RW 2019

La Guida costituisce uno strumento di supporto per il professionista che deve compilare, per conto del contribuente, la dichiarazione dei redditi, in relazione a investimenti di natura finanziaria e patrimoniale detenuti all’estero. Tutte le persone fisiche residenti, infatti, se detengono investimenti all’estero, devono presentare il quadro RW.  Nella Guida si forniscono le nozioni fondamentali in relazione all’obbligo di monitoraggio fiscale, esempi di compilazione del quadro RW, esempi di determinazione di redditi esteri connessi agli investimenti con compilazione di relativi quadri reddituali (quadro RM, RL, RT), esempi di ravvedimento del quadro RW non presentato nei termini.  Vengono forniti inoltre esempi di compilazione in relazione a investimenti patrimoniali come gli immobili, investimenti finanziari come titoli, partecipazioni e conti correnti. E ancora casistiche meno ordinarie come le polizze estere e le valute virtuali. Completano l'opera delle utili check list relative alla compilazione del quadro RW nei vari modelli.


GUIDE MYSOLUTION - DOSSIER

Le Guide Dossier di MySolution

Le Guide Dossier raccolgono, per ciascuna delle materie trattate, tutti gli approfondimenti, le informazioni e gli strumenti pubblicati su MySolution, per guidarvi nella ricerca e nell'approfondimento delle novità. I contenuti delle Guide sono sempre aggiornati e integrati con le ultime novità pubblicate. La versione PDF, inoltre, consente la consultazione di tutti i testi integrali dei contenuti raccolti nelle Guide, per un accesso ancora più immediato a tutta la documentazione sul tema.

 


GUIDE MYSOLUTION - FATTURA ELETTRONICA

Fattura elettronica. Tutte le Guide di MySolution!

Con l'introduzione della fattura elettronica, dal 1° gennaio 2019, le fatture che siamo abituati a conoscere, ovvero quelle emesse in formato cartaceo (o analogico), oppure in formato elettronico “libero da vincoli” (come nel caso di fattura emessa in pdf ed inviata sulla posta elettronica ordinaria del destinatario) sono destinate a scomparire. Il Catalogo delle Guide Fattura Elettronica di MySolution, dedicate ai professionisti e ai clienti di studio, fornisce il miglior supporto nel transito al digitale e per gestire al meglio la fase di scelta delle soluzioni operative da adottarsi. 


LA TUA OPINIONE È IMPORTANTE

Cosa vorresti approfondire su MySolution?

MySolution è sempre vicina alle esigenze dei professionisti e per supportare al meglio la tua attività ti invitiamo a valutare l'utilità dei seguenti argomenti di prossima pubblicazione e di suggerirci gli argomenti che vorresti approfondire ...

 

 


ULTIMI GIORNI

PRIMA LETTURA
MANOVRA 2020

Decreto fiscale 2020: lotta all'evasione e nuovi incentivi

17 ottobre 2019
di Paolo Duranti

COMMENTI
ACCERTAMENTO, DICHIARAZIONI

Rimanenze delle imprese minori da monitorare ai fini ISA

16 ottobre 2019
di Giovanni Petruzzellis

COMMENTI
STRUMENTI DEFLATIVI

Formula: autotutela, quando l’ente impositore sbaglia

16 ottobre 2019
di Stefano Setti

COMMENTI
IVA

Cellulari e smartphone: quando è possibile detrarre l’IVA al 100%

15 ottobre 2019
di Marco Bomben

CIRCOLARE MONOGRAFICA
TUTELA PATRIMONIALE

Il contratto di affidamento fiduciario

15 ottobre 2019
di Ennio Vial

COMMENTI
IMPOSTE DIRETTE

Trasferte dei dipendenti e documenti fiscali

14 ottobre 2019
di Stefano Setti

COMMENTI
AGEVOLAZIONI

Forfetari: le verifiche da porre in essere per il 2020

11 ottobre 2019
di Sandra Pennacini

CIRCOLARE MONOGRAFICA
DICHIARAZIONI

Dichiarazione integrativa: disciplina, sanzioni, ravvedimento e problematiche

10 ottobre 2019
di Giovanna Greco

COMMENTI
ACCERTAMENTO

Risparmiometro e lotta all’evasione fiscale

9 ottobre 2019
di Francesco Barone

 

Guide in vetrina

Articoli Più Letti

  1. NEWS

    Servizi infragruppo, detraibile l'Iva assolta in reverse charge anche se il Fisco contesta i costi

    18 ottobre 2019

  2. COMMENTI

    Regime forfetario ed estromissione dell'immobile strumentale

    18 ottobre 2019

    di Mauro Longo

  3. GUIDA

    IVA

    22 agosto 2019

    di Stefano Setti

  4. NEWS

    Corrispettivi elettronici obbligatori per tutti dal 1° gennaio 2020. On line il video dell'Appuntamento con l'Esperto

    18 ottobre 2019

  5. GUIDA

    IRPEF

    23 settembre 2019

    di AA.VV.

  1. IVA

    GUIDA

    22 agosto 2019

    di Stefano Setti

  2. IRPEF

    GUIDA

    23 settembre 2019

    di AA.VV.

  3. IRES

    GUIDA

    29 agosto 2019

    di AA.VV.

  4. Corrispettivi elettronici

    GUIDA

    7 ottobre 2019

    di Sandra Pennacini

  5. Cooperative sociali

    GUIDA

    16 settembre 2019

    di Paolo Duranti, Mara Rinner